Cina: rischio di concorrenza sleale sul vino imbottigliato

Cina: rischio di concorrenza sleale sul vino imbottigliato
«La Cina non è vicina al business del vino italiano e la Ferrari, da sola, non basta, nonostante le recenti vittorie sportive, a imporre la leadership del “made in Italy” nel Paese della Grande Muraglia. Lì, infatti, si stanno sviluppando marchingegni commerciali che rischiano di affossare l’enologia italiana». La denuncia di Franco Giaquinta, direttore di ...
Privacy Policy