L’ affido condiviso va garantito: il padre è capace di accudire il figlio anche se piccolo

L’ affido condiviso va garantito: il padre è capace di accudire il figlio anche se piccolo
Le condizioni relative alle modalità di affidamento di un minore in tenera età non possono basarsi sulla presunta incapacità del padre a prendersene cura: il mestiere di genitore si apprende solo con l’esercizio. Dopo la separazione, il diritto del genitore a vedere i propri figli che vivono con l’ex non può subire alcun tipo di ...

Accettazione tacita eredità per chi non fa l’inventario in 3 mesi

Accettazione tacita eredità per chi non fa l'inventario in 3 mesi
Senza l’adempimento nei tre mesi dall’apertura della successione, chi è nel possesso dei beni si considera erede puro e semplice. L’erede che ha il possesso dei beni ereditari deve effettuare l’inventario di tali beni entro tre mesi dall’apertura della successione, a prescindere dalla dichiarazione di accettazione dell’eredità. Diversamente, il suo comportamento verrà considerato come accettazione ...

Minori contesi: no allo spostamento unilaterale della residenza

Minori contesi: no allo spostamento unilaterale della residenza
Il Tribunale ordinario di Torino, nell’ambito del procedimento di affidamento di figli nati fuori dal matrimonio, afferma che, anche in caso di cessazione della convivenza, le decisioni di maggiore importanza, come quella di trasferire la residenza anagrafica dei minori contesi, devono essere assunte di comune accordo tra i genitori. Il caso: la coppia torinese convivente ...

Mantenimento del minore: se non paga il genitore spetta ai nonni

Mantenimento del minore: se non paga il genitore spetta ai nonni
Con la riforma, la mamma non autonoma economicamente ottiene che il nonno paterno si occupi del mantenimento del minore se il padre non adempie. Quando il padre separato non mantiene il figlio, a pagare deve essere il nonno paterno: l’obbligazione relativa ai mezzi di sostentamento nei confronti dei minori è fondamentale e, in base ai principi ...

Genitori separati e ascolto del minore: quando il figlio decide l’affidamento

Genitori separati e ascolto del minore: quando il figlio decide l'affidamento
Affidamento e ascolto del minore: quando il figlio decide l’affidamento L’ascolto del minore è decisivo per la modifica delle condizioni dell’affidamento e del collocamento presso uno dei genitori separati. Lo dimostra la decisione del 26 marzo scorso del tribunale di Perugia (presidente Criscuolo, estensore Miccichè). La vicenda Era stata pronunciata la separazione tra due coniugi, ...

Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale

Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale
Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale. Via libera alle investigazioni di un detective privato portate come prova in tribunale in una causa di separazione. È la Cassazione a stabilirlo dando ragione ad un modenese che aveva assoldato un investigatore privato per accertare l’infedeltà della moglie. Era stata la donna, che voleva separarsi ...

Si può rinunciare all’eredità anche subito dopo la notifica di un atto di pagamento

Si può rinunciare all’eredità anche subito dopo la notifica di un atto di pagamento
Richieste di pagamento da parte di Equitalia o dell’Agenzia delle Entrate: non costituisce abuso di diritto o elusione fiscale il comportamento dell’erede che, solo dopo aver ricevuto la richiesta di pagamento per debiti del defunto, decida di rinunciare all’eredità. La rinuncia all’eredità è una scelta che, giustamente, viene consentita proprio per evitare di ereditare i ...

Il recupero dei crediti condominiali nei confronti di coniugi comproprietari

Il recupero dei crediti condominiali nei confronti di coniugi comproprietari
Più debitori obbligati per un solo debito? Sono legati “intimamente” tra loro, come lo sono marito e moglie. La comunione legale tra i coniugi costituisce, nella interpretazione giurisprudenziale assolutamente prevalente (fin da Corte cost. 10 marzo 1988, n. 311),una comunione senza quote, nella quale i coniugi sono solidalmente titolari di un diritto avente ad oggetto ...

Amore e stalking ai tempi di Facebook: in Tribunale si parla di smiley

Amore e stalking ai tempi di Facebook: in Tribunale si parla di smiley
“Ci eravamo lasciati, ma lui ha postato su Facebook una nostra foto con i cuoricini fatti con photoshop”. “Ma lei lo ha cancellato dagli amici? Quando lo ha rimosso?”. E ancora: “Rilegga questa conversazione, si conclude con uno smiley, allora non stavate litigando”. “Eh, però, lui mi minacciava via mail di mandare video erotici a ...

Recupero dei crediti e condominio: il capo del condominio deve consegnare l’elenco dei morosi

Recupero dei crediti e condominio: il capo del condominio deve consegnare l’elenco dei morosi
Recupero Crediti e Condominio: il capo condominio deve consegnare l’elenco dei morosi ai creditori che possono così rivalersi su di loro in sede civile. Se non lo fa rischia e anche di pagare una somma non indifferente. È quanto emerge in un’ordinanza della seconda sezione civile del Tribunale di Palermo che ha condannato un amministratore ...