Come si determina l’assegno di mantenimento

Come si determina l’assegno di mantenimento
Qualora sopraggiunga nella vita di una famiglia una situazione di separazione o divorzio, è spesso necessario che uno dei due coniugi venga obbligato a versare all’altro un assegno di mantenimento mensile al fine di garantire un tenore di vita paragonabile a quello condotto prima della separazione. Ma come si calcola l’assegno di mantenimento in caso ...

Come calcolare l’assegno di mantenimento figli

Come calcolare l’assegno di mantenimento figli
I figli rappresentano sempre la parte che subisce i danni maggiori dalla separazione di due coniugi; il mantenimento dei figli coinvolge anche aspetti economici, aggiungendo ulteriori tensioni ad una situazione già drammatica dal punto di vista della prole coinvolta. Ma come si fa a stabilire l’assegno di mantenimento? Quali sono i parametri che stabiliscono il ...

Moglie e amante: il marito sorveglia l’auto con una microspia

Moglie e amante: il marito sorveglia l'auto con una microspia
Moglie e amante: il marito sorveglia l’auto con una microspia. La donna denuncia l’ex marito: «Violata la vita privata». La procura chiede l’archiviazione, il giudice decide a giorni ORISTANO. Il marito spione aveva piazzato una cimice nell’auto della moglie. Voleva accertarsi di quel di cui sospettava e così, una volta ascoltato l’audio della registrazione, si ...

Sanzione pecuniaria per il genitore che impedisce all’altro di far visita ai figli

Sanzione pecuniaria per il genitore che impedisce all’altro di far visita ai figli
Una madre affidataria, dopo la separazione, delle figlie minori aveva ostacolato i loro incontri con il padre. Il quale, esasperato, chiedeva al giudice di ammonirla. La donna ha fatto ricorso ma la Suprema Corte l’ha rigettato. La Cassazione Civile Sez. I, 25.02.2015 n. 3810 ha affermato che “Il provvedimento con cui il giudice ammonisce il ...

Affidamento figlio disabile maggiorenne: il giudice può decidere solo sul mantenimento

Affidamento figlio disabile maggiorenne: il giudice può decidere solo sul mantenimento
Il giudice non può decidere sull’affidamento figlio disabile maggiorenne La semplice disabilità non pregiudica la capacità di intendere e volere, salvo sia accertata in autonomo giudizio. Il figlio disabile che sia divenuto maggiore d’età si presume capace di intendere e di volere; pertanto, nel giudizio di separazione, il giudice non ha il potere di decidere ...

Separazione: con redditi uguali niente mantenimento per i figli

Separazione: con redditi uguali niente mantenimento per i figli
Separazione con redditi uguali? Nessun mantenimento per figli Quando le disponibilità economiche dei genitori si equivalgono, non c’è assegno perequativo in favore dei figli, collocati da uno dei genitori. Se, nonostante la separazione, i redditi dei due ex coniugi sono sostanzialmente uguali, colui presso il quale vengono collocati i figli non può accampare pretese sul mantenimento. ...

Genitori separati e ascolto del minore: quando il figlio decide l’affidamento

Genitori separati e ascolto del minore: quando il figlio decide l'affidamento
Affidamento e ascolto del minore: quando il figlio decide l’affidamento L’ascolto del minore è decisivo per la modifica delle condizioni dell’affidamento e del collocamento presso uno dei genitori separati. Lo dimostra la decisione del 26 marzo scorso del tribunale di Perugia (presidente Criscuolo, estensore Miccichè). La vicenda Era stata pronunciata la separazione tra due coniugi, ...

Divorzio lampo e civile abbreviato. Rebus su intercettazioni e prescrizione 1

Divorzio lampo e civile abbreviato. Rebus su intercettazioni e prescrizione
Divorzio lampo e civile abbreviato. Rebus su intercettazioni e prescrizione La riforma della giustizia procede a tappe forzate. Il guardasigilli Andrea Orlando è salito al Quirinale per un incontro con il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a cui ha preso parte anche il consigliere giuridico del Colle, Ernesto Lupo. Al Capo dello Stato, Orlando ha ...

Separazione ed eredità: ecco come funziona 1

Separazione ed eredità: ecco come funziona
Separazione ed eredità: ecco come funziona Domanda Con mio marito non abbiamo mai stabilito la separazione dei beni, quindi presumo che per noi viga il regime di comunione. Alcuni anni fa e’ mancato mio padre, e la sua eredita’ e’ stata condivisa fra me, mio fratello e mia madre. Puo’ mio marito avanzare pretese sulla ...

L’ omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli

L' omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli
Confermata la condanna nei confronti di un padre che non ha effettuato il versamento di 2mila euro mensili stabilito dal giudice, a chiusura della procedura di separazione dalla coniuge, come contributo per il mantenimento dei figli minori. Indiscutibile la violazione degli obblighi di assistenza familiare. Irrilevante il fatto che l’uomo abbia provveduto a sostenere in ...