Come calcolare l’assegno di mantenimento figli

Come calcolare l’assegno di mantenimento figli
I figli rappresentano sempre la parte che subisce i danni maggiori dalla separazione di due coniugi; il mantenimento dei figli coinvolge anche aspetti economici, aggiungendo ulteriori tensioni ad una situazione già drammatica dal punto di vista della prole coinvolta. Ma come si fa a stabilire l’assegno di mantenimento? Quali sono i parametri che stabiliscono il ...

Mantenimento figlio maggiorenne: può richiederlo anche il genitore affidatario

Mantenimento figlio maggiorenne: può richiederlo anche il genitore affidatario
A tutelare i diritti dei minorenni ci devono pensare mamma e papà. Sono questi, infatti, che agiscono in giudizio per conto dei figli, almeno fino alla loro maggiore età. Quando poi la prole cresce, e supera i 18 anni, si dice che acquista la cosiddetta “capacità processuale”, ossia il potere di stare in causa da ...

Separazione: con redditi uguali niente mantenimento per i figli

Separazione: con redditi uguali niente mantenimento per i figli
Separazione con redditi uguali? Nessun mantenimento per figli Quando le disponibilità economiche dei genitori si equivalgono, non c’è assegno perequativo in favore dei figli, collocati da uno dei genitori. Se, nonostante la separazione, i redditi dei due ex coniugi sono sostanzialmente uguali, colui presso il quale vengono collocati i figli non può accampare pretese sul mantenimento. ...

Affidamento esclusivo se il padre non provvede al mantenimento?

Affidamento esclusivo se il padre non provvede al mantenimento?
La violazione sistematica degli obblighi di cura e di sostegno perpetrata da un genitore nei confronti della prole, può costituire legittimo motivo fondante l’eccezione al regime dell’affidamento condiviso. Si è occupato della questione il Tribunale di Roma con la sentenza n. 23620 del 25.11.2013 che risulta particolarmente interessante per la esaustività degli aspetti in essa ...

L’ omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli

L' omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli
Confermata la condanna nei confronti di un padre che non ha effettuato il versamento di 2mila euro mensili stabilito dal giudice, a chiusura della procedura di separazione dalla coniuge, come contributo per il mantenimento dei figli minori. Indiscutibile la violazione degli obblighi di assistenza familiare. Irrilevante il fatto che l’uomo abbia provveduto a sostenere in ...

Si al mantenimento figli anche se l’assegno di separazione è in un’unica soluzione

Si al mantenimento figli anche se l’assegno di separazione è in un’unica soluzione
Assegno una tantum: l’accordo tra gli ex coniugi non può pregiudicare i diritti dei minori che hanno sempre diritto all’assistenza fino a quando non hanno raggiunto l’indipendenza economica. Con il divorzio consensuale, quando gli ex coniugi stabiliscono gli accordi sul mantenimento figli, possono decidere per il versamento di un assegno in un’unica soluzione (cosiddetto “una tantum”) ...

Ex moglie arrestata per stalking: voleva far rispettare una sentenza

Ex moglie arrestata per stalking: voleva far rispettare una sentenza
Siena, 3 aprile 2014 – Cercava semplicemente di far valere i suoi diritti che anche il giudice le aveva riconosciuto e invece ieri è stata arrestata per stalking. Accade a Poggibonsi dove abita la signora, 50 anni, madre di due figli. La donna è divisa dal marito e sulla sentenza di divorzio è scritto che l’ex ...

Separazione: no all’ affidamento condiviso al genitore che non mantiene i figli

Separazione: no all’ affidamento condiviso al genitore che non mantiene i figli
Il genitore, obbligato in sede di separazione a versare un assegno di mantenimento in favore dei figli minori, rischia di perderne l’affidamento se – senza valide ragioni – omette di versare regolarmente quanto dovuto, disinteressandosi delle esigenze dei piccoli. La legge sull’ affidamento condiviso, entrata in vigore nel 2006, ha sancito il principio per cui, anche ...

Cassazione: mantenimento dei figli maggiorenni solo se meritevoli

Cassazione: mantenimento dei figli maggiorenni solo se meritevoli
Il figlio è maggiorenne? Va mantenuto dai genitori ma solo a patto che gli interessi siano reali e che il ragazzo sia “meritevole di tutela”. A sancirlo è la Corte di Cassazione ricordando che il mantenimento dei figli maggiorenni che vivono ancora in casa, non potendo provvedere economicamente ai loro bisogni, deve avere valore educativo, ...

L’ex non versa il mantenimento dei figli: che fare?

L’ex non versa il mantenimento dei figli: che fare?
Io e il mio ex siamo separati da diversi anni, ma già da tempo lui non mi dà più nulla per il mantenimento dei nostri due figli; io sono in cerca di lavoro e ho solo un piccolo aiuto dalla mia famiglia. Cosa posso fare? Quante volte si sente questa frase all’interno dello studio di ...