Assenza ingiustificata, malattia, reperibilità e visite fiscali: le ultime sentenze

Assenza ingiustificata, malattia, reperibilità e visite fiscali: le ultime sentenze
Licenziamento al dipendente recidivo assente alla visita Inps anche se andato dal medico curante. Può essere licenziato per malattia il dipendente a cui più volte il datore di lavoro ha contestato l’assenza dalla residenza indicata, nella documentazione medica di malattia, negli orari di reperibilità per le visite fiscali. E ciò anche se, nell’ultima occasione, il ...

Orari e Giorni Visite Fiscali ai lavoratori assenti

Orari e Giorni Visite Fiscali ai lavoratori assenti
Gli Orari Visite Fiscali ai lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati, militari, carabinieri, Asl e il controllo fiscale sono stati modificati a seguito dell’entrata in vigore del D.L. 6 luglio 2011, n. 98. Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria convertito nella legge n. 111 del 15 luglio 2011 che ha previsto che la verifica della reperibilità ...

Sentenza Cassazione: licenziamento per eccesso di assenteismo per malattia

Sentenza Cassazione: licenziamento per eccesso di assenteismo per malattia
Lecito il licenziamento per eccesso di assenteismo per malattia La sentenza di Cassazione n.18678 del 4 settembre 2014 interviene su un caso di licenziamento, introducendo una novità di rilievo: il rapporto di lavoro può essere rescisso per eccesso di assenteismo per malattia anche prima dei 365 giorni del comporto. Stabilisce che non abbiamo infatti, nel caso ...

Licenziamento illegittimo del dipendente malato che va a caccia

Licenziamento illegittimo del dipendente malato che va a caccia
La Cassazione, con la sentenza n. 4869, ha esaminato il caso relativo al licenziamento illegittimo di un uomo, autista e guardia giurata, che era stato visto in abiti da cacciatore nei tre giorni in cui risultava assente dal lavoro per malattia. Per la Cassazione questa circostanza però, non fa venir meno il vincolo fiduciario tra ...

Licenziamento per assenteismo se la condotta del lavoratore malato è scorretta 1

Licenziamento per assenteismo se la condotta del lavoratore malato è scorretta
Con sentenza n. 1777/2014, la Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento per assenteismo nei confronti del dipendente per lunghi periodi di malattia, qualora quest’ultimo assuma comportamenti scorretti che impediscono la prosecuzione del rapporto di lavoro. La Suprema Corte ha precisato che il recesso del datore è giustificato, in quanto la conservazione del posto durante ...

Cos’è il periodo di comporto e come si calcola il suo superamento

Cos’è il periodo di comporto e come si calcola il suo superamento
Tutte le volte in cui un lavoratore dipendente è assente dal lavoro per malattia ha diritto a non esser licenziato per un periodo definito dai C.C.N.L. o dagli usi, detto “periodo di comporto”. Il lavoratore, se in malattia, non può essere licenziato. Il periodo durante il quale al datore di lavoro viene impedito appunto di ...

Cassazione: illegittimo il licenziamento del lavoratore in malattia che svolge attività lavorativa occasionale altrove

Cassazione: illegittimo il licenziamento del lavoratore in malattia che svolge attività lavorativa occasionale altrove
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 23365 del 15 ottobre 2013, ha affermato l’illegittimità del licenziamento del lavoratore in malattia per avere esercitato attività lavorativa mentre si trovava in malattia, se l’attività è del tutto saltuaria e compatibile con la malattia sofferta e quindi non sia pregiudicato in alcun modo il recupero delle normali ...