Come licenziare un dipendente. Analizziamo la giusta causa

Come licenziare un dipendente. Analizziamo la giusta causa
Come licenziare un dipendente per giusta causa? Cerchiamo di capire. Siamo certamente in uno dei temi più controversi e complessi nel rapporto tra datore di lavoro e dipendente. Un tema così “importante” da essere discusso e trattato frequentemente dalla politica e dai sindacati. In qualche modo nell’immaginario collettivo si ha la sensazione (più o meno ...

Cosa bisogna sapere sul Licenziamento per giustificato motivo soggettivo

Cosa bisogna sapere sul Licenziamento per giustificato motivo soggettivo
L’art. 3 della Legge n. 604 del 1966 definisce il giustificato motivo di licenziamento. Detto riferimento normativo introduce il particolare tipo di licenziamento per giustificato motivo soggettivo che si verifica quando il datore di lavoro ravvisa nella condotta del dipendente un notevole inadempimento degli obblighi contrattuali. Gli inadempimenti vengono evidenziati in riferimento all’art. 1455 del ...

Cos’è il Licenziamento Disciplinare e quando si usa

Cos’è il Licenziamento Disciplinare e quando si usa
«Il licenziamento disciplinare è una tipologia di recesso che ricomprende sia il licenziamento per giustificato motivo soggettivo (art. 3 della legge 604/1966), vale a dire il licenziamento, con preavviso, causato da un “notevole inadempimento” del lavoratore ai suoi obblighi contrattuali, sia il licenziamento per giusta causa (art. 2119 c.c.), e cioè il licenziamento, senza preavviso, ...

Dimissioni per giusta causa: cosa sono e qual è la procedura

Dimissioni per giusta causa: cosa sono e qual è la procedura
NOZIONE: è tale la causa che non consenta la prosecuzione, neppure provvisoria, del rapporto (art. 2119 c.c.). La valutazione dell’effettività della gravità dell’inadempimento del datore di lavoro ai suoi obblighi contrattuali è rimessa al sindacato del giudice del merito, censurabile in sede di legittimità solo per vizi di motivazione (Cass. 18.10.2002, n. 14829). La comunicazione ...