Arrestata dipendente infedele alle Poste: aveva intascato 600mila euro

Arrestata dipendente infedele alle Poste: aveva intascato 600mila euro
Le indagini della polizia hanno permesso di risalire alla sua identità e svelare il mistero dei soldi sottratti ai risparmiatori Senza farsi scoprire, giorno dopo giorno, aveva sottratto ai risparmiatori e intascato ben 600mila euro. Per questo motivo, stamattina, una dipendente infedele di un ufficio postale della provincia di Frosinone è stata arrestata dalla polizia ...

Licenziamento legittimo per chi copre i furti del collega

Licenziamento legittimo per chi copre i furti del collega
Lo afferma la Corte di Cassazione con la sentenza 2552/15. La Corte d’appello di Firenze ha dichiarato legittimo il licenziamento intimato dalla società datrice di lavoro nei confronti del responsabile dell’ufficio commerciale, ritenuto responsabile di gravissime omissioni negli oneri di vigilanza e denuncia, a lui incombenti, in relazione a diversi episodi in cui si erano ...

Investigazione su dipendente: lecita in caso di furto

Investigazione su dipendente: lecita in caso di furto
Investigazioni sui Dipendenti: sentenza Cassazione La sentenza della Corte di Cassazione n. 25674, del 4 dicembre 2014, si inserisce in un solco tracciato da un orientamento ormai consolidato che ritiene leciti i controlli datoriali effettuati a mezzo di agenzia investigativa per verificare gli illeciti del lavoratore che non riguardino il mero inadempimento della prestazione, ma ...