Stalking, intercettazioni e braccialetto elettronico, querela irrevocabile

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

stalking e braccialetto elettronicoIntercettazioni e braccialetto elettronico. Per combattere lo stalking. Lo hanno deciso le commissioni Affari costituzionali e Giustizia della Camera, nella riunione di questo pomeriggio sul femminicidio.

E’ stato infatti approvato un emendamento del Pd all’articolo 2 del decreto del governo, che applica anche allo stalking la disciplina del codice di procedura penale sulle intercettazioni telefoniche. Nell’emendamento è previsto anche che la querela sia irrevocabile nei casi di minacce gravi e reiterate commessi ai danni o in presenza di minori o donne incinte.

Il testo del governo prevedeva l’irrevocabilità in tutti i casi di stalking, mentre dopo un lungo dibattito la commissione ha deciso, con un’intesa recepita in un emendamento dei relatori, di permettere la revocabilità nei casi di molestie meno gravi.

Continua a leggere >

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Photo by Brian Turner

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi