Stalking: come difendersi da un ex fidanzato

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

difendersi da un exCome difendersi da un ex fidanzato stalker?

Molte donne, infatti, dopo aver lasciato il proprio partner si ritrovano ad essere vittime di molestie o di minacce che, reiterate, possono creare veri e propri turbamenti emotivi.

A seguito dell’entrata in vigore, nel 2009, dell’art. 612 bis del codice penale, la condotta di chi, non accettando la fine di una relazione, si apposta sistematicamente sotto casa, invia messaggi in continuazione o effettua telefonate mute, causando nella vittima un forte stato di ansia, la paura per l’incolumità propria o quella di un prossimo congiunto ovvero l’esigenza di cambiare le proprie abitudini di vita integra a tutti effetti gli estremi del reato di atti persecutori (c.d. stalking) punibile con la reclusione da sei mesi a quattro anni (salvo i casi in cui siano configurabili le aggravanti).

Questi alcuni consigli utili:

1. evitare ogni tipo di contatto con lo stalker: cercare di essere gentili e parlare per fargli comprendere che sta sbagliando non farà altro che rinforzare la sua condotta. Pertanto, dopo avergli detto che non volete avere alcun tipo di contatto, dovete evitare di cadere nelle sue trappole e tranelli: per voi lo stalker non deve più esistere.

2. cercare l’aiuto delle autorità e rivolgersi immediatamente a chi opera in questo settore. E’ importantissimo conservare le prove, non cancellare i messaggi o le e-mail, ne tanto meno la lista delle chiamate: appuntatevi quando ed a che ora lo avete trovato sotto casa e quando lo avete notato a spiarvi. Tutti questi elementi saranno utili per formalizzare una denuncia.

3. studiare un piano di sicurezza che comprenda anche un piano di emergenza per se ed i propri familiari fornendo ad amici, coinquilini e colleghi di lavoro informazioni su quanto vi sta accadendo in modo che possano comprendere alcuni vostri comportamenti.

Continua a leggere >

Fonte: dilei.it – Lorenzo Puglisi

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

Privacy Policy