Sesso e Stalking: gli amanti 007 finiscono davanti a un giudice

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

spy storyPrendiamo un paio di parole bollenti che abbiamo imparato solo ieri: mobbing e stalking.

Aggiungiamo un’abbondante spruzzata di intramontabili servizi segreti britannici, abbondante sesso, quello va sempre, e un pizzico delle vecchia strade del centro di Londra per l’atmosfera.

Non è la ricetta dell’ultimo film con Daniel Craig o Jason Statham ma un processo in corso nella capitale britannica, dove un agente del Mi5 è accusato di aver molestato una collega di cui era stato l’amante.

L’ambientazione del primo dibattimento al regio tribunale di Southwark è stata all’altezza delle aspettative: nomi finti, sigle al posto dei nomi, ombre che parlano da dietro schermi impenetrabili.

Continua a leggere >

Fonte: lastampa.it

Photo | Flickr, by Lou

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi