Amante per 12 anni: lei lo lascia e diventa il suo stalker

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

ex amante stalker Dodici anni da amanti, tra incontri segreti e una marea di bugie raccontate in famiglia. Poi la fiamma dell’amore si spegne, almeno per lei, che decide di troncare la relazione. Un duro colpo per lui, che non si rassegna. Ma riconquistarla è impossibile. Allora le dice: «O con me o con nessuno».

A quel punto la delusione si è già trasformata in ossessione: in un mese la tartassa con 539 sms e 358 telefonate. Una storia di ordinario stalking se non fosse per una valanga di volantini e foto dei due amanti spediti a casa di lei ma chiaramente indirizzati al marito, lui (l’ amante stalker) che denuncia ignoti di averli scritti e di aver rubato quei momenti di clandestina intimità per incolparlo, un gps piazzato sotto l’auto della donna e un esperto informatico capace di scovare i segreti della tecnologia.

Alla fine il pubblico ministero, esiti investigativi alla mano, conclude che è tutta una macchinazione dell’uomo dal cuore spezzato e ottiene dal giudice delle indagini preliminari la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna.

Continua a leggere >

Fonte: bergamo.corriere.it

Photo | Flickr by Hop-Frog

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi