Dati eliminati da una scheda SD: ecco come recuperare foto cancellate

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Le foto scattate con smartphone e fotocamere digitali vengono archiviate nelle schede micro SD dei dispositivi, piccole memorie poste all’interno dei nostri device che possono però contenere grandi quantità di dati. Se teniamo particolarmente alle foto scattate, è sempre consigliabile scaricarle sul nostro pc e magari fare un backup online attraverso una piattaforma cloud come Google Drive. Può capitare, però, di eliminare le immagini dalla scheda per errore. Vedremo di seguito come recuperare foto cancellate da scheda SD nel modo più efficace.

recuperare foto cancellate

Recupero dati da scheda SD: cancellare non significa per forza eliminare

Scattando con una fotocamera o col telefono potremmo inavvertitamente eliminare una foto a cui teniamo particolarmente. Può avvenire la stessa cosa operando dal pc, dopo avervi inserito la scheda SD. La cancellazione di immagini, però, non deve per forza coincidere con la loro eliminazione. Infatti, il file system, una sorta di indice dei dati salvati nella scheda, ne cancella solo il titolo. In pratica, pur non potendola vedere, la nostra foto è ancora lì. Solo nel caso in cui sovrascrivessimo lo spazio occupato dalla foto con altre informazioni, questa verrebbe eliminata definitivamente. Quindi, il primo passo da compiere è non salvare nient’altro sulla scheda.

Come recuperare foto cancellate: 2 tipi diversi di formattazione

Non salvare altri file sulla scheda è fondamentale per il recupero dati da micro SD. Inoltre, anche in caso di formattazione della scheda, potrebbe ancora essere possibile raggiungere il nostro scopo. Esistono, infatti, 2 tipi di formattazione diversi che operano in modo differente sui dati archiviati. La formattazione leggera non rappresenta un problema perché non fa altro che cancellare tutto come se lo avessimo fatto noi.

In caso di formattazione pesante, invece, la memoria della scheda viene riscritta da zero e tutto quello che c’era sopra precedentemente sparisce in modo definitivo. Esistono, comunque, degli strumenti altamente tecnologici che possono funzionare anche in casi così estremi. Se il recupero delle foto diventa di vitale importanza, soprattutto nell’eventualità che possano avere valore probatorio, è possibile ricorrere a dei professionisti del recupero dati, dotati degli strumenti e dell’esperienza necessaria per risolvere tale tipo di situazioni.

I software online per il recupero dati da micro SD

Se hai solo cancellato le foto o eseguito al massimo una formattazione leggera nulla è perduto, e ora ti spieghiamo come recuperare le foto cancellate. Infatti, molte case produttrici realizzano software appositi per il recupero dei dati che nella maggior parte dei casi sono gratuiti. Uno dei più noti ed efficaci è PhotoRec, ma ce ne sono molti altri analoghi.

Dopo aver inserito la scheda SD nel pc, il primo passo da compiere è scaricare uno di questi programmi. Dovrai poi selezionare l’unità all’interno della quale effettuare la ricerca di immagini con particolare estensione (ad esempio, JPEG, BMP, RAW) e avviare una scansione volta a recuperare i dati apparentemente spariti dal file system. Tali programmi sono molto semplici e presentano spesso un tutorial che guida l’utente passo dopo passo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi