Imprese, Ue: più regole per la tutela delle informazioni commerciali aziendali

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

informazioni commerciali aziendali

Nuove regole per la tutela delle informazioni commerciali riservate delle imprese europee proposte dalla Commissione Ue con una direttiva che punta ad una definizione comune dei segreti commerciali e introduce gli strumenti con cui le vittime possono ottenere un risarcimento.

Segreti commerciali ancora più segreti contro i tentativi di furto delle informazioni riservate delle aziende europee. Un fenomeno tutt’altro che raro: secondo una recente inchiesta, un’impresa su cinque ha subito almeno un tentativo di furto dei segreti commerciali negli ultimi dieci anni. Secondo un’altra indagine, il dato è in aumento: nel 2013 hanno segnalato un furto di informazioni il 25% delle imprese, mentre nel 2012 lo aveva fatto il 18%.

La direttiva è pensata per agevolare il lavoro dei giudici nazionali nelle cause di appropriazione illecita di informazioni commerciali riservate e quindi l’eliminazione dal mercato delle merci che violano i segreti. Oggi la capacità innovativa e la competitività delle imprese si basano soprattutto sulle informazioni riservate, che se rubate creano danni enormi soprattutto per le aziende piccole.

A fronte della portata del fenomeno le tutele legali sono ancora carenti. Tra le legislazioni in vigore negli Stati membri ci sono differenze sostanziali e alcuni non sono dotati di leggi specifiche in materia. Per le imprese è spesso difficile capire e accedere ai sistemi di tutela di altri Stati membri e, quando sono vittime di appropriazione illecita di know-how riservato, in molte sono riluttanti a intentare cause civili per paura che, in sede giudiziaria, non sarà mantenuta la riservatezza dei segreti commerciali.

L’attenzione verso la Sicurezza Informatica è in forte espansione, dal momento che risulta ad oggi impossibile pensare di poter gestire le attività aziendali senza l’assistenza di sistemi informatici, ormai strumento imprescindibile all’interno dei processi produttivi delle aziende.

P & P INVESTIGAZIONI S.r.l. presta la propria assistenza nella lotta al crimine informatico in ausilio delle aziende attraverso la Divisione Data & Network Security: è possibile rilevare il grado di vulnerabilità dei sistemi informatici e, a seguito di un’attenta analisi diagnostica, individuare gli interventi idonei alla messa in sicurezza della proprietà informatica aziendale.

Photo by Giampaolo Squarcina

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi