Matrimoni e social network: più facile fare e scoprire i tradimenti

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

matrimoni e social networkMatrimoni e social network

Matrimoni sempre più a rischio a causa dei social network. “Circa la metà delle cause di separazione avviene per la scoperta di un tradimento virtuale”, sottolinea l’avvocato matrimonialista Gaetano Longobardi. Proprio per questo, “ultimamente la Cassazione sta sanzionando i cosiddetti adulteri virtuali che comunque vanno a scalfire il rapporto fiduciario del matrimonio. Non è perdonata la relazione, seppur virtuale, la confidenza, il concedersi i segreti”, afferma Gian Ettore Gassani, presidente dell’Associazione Matrimonialisti italiani.

“Sui social network si è apparentemente più tutelati, si conoscono e si ritrovano vecchie amicizie – spiega Longobardi all’Adnkronos – ci si lascia andare con più facilità fino a quando si crea una vera e propria relazione”. Spesso diventa una vera e propria dipendenza psicologica, tanto che in sede di separazione, gli stessi minori, chiamati a testimoniare, “raccontano di vedere il genitore continuamente al pc, collegato a Internet”.

Continua a leggere >

Fonte: adnkronos.com

Affidati ai nostri investigatori privati per scoprire il tradimento del tuo partner >

 

Photo by Franco Bouly

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi