Turismo sessuale: gli italiani sono al 1°posto nella caccia alle bambine 2

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

turismo sessualeIl turismo sessuale è un orribile fenomeno che purtroppo è sempre in aumento: le piccole vittime sarebbero oltre 2milioni e il cliente più presente parla italiano.

Giovanissime. Minorenni. Bambine. Così piccole da non essere ancora sviluppate.

Gli orchi le vanno a prendere, trattano il prezzo parlando quasi sempre lingue occidentali e per ben 80.000 volte l’anno, la lingua è quella italiana. Le stuprano uomini che a casa sembrano gente qualunque, gente a posto, spesso con una posizione importante al lavoro.

Succede questo nel sud del Mondo, in particolare a Santo Domingo, Colombia, Brasile, Kenya e gli italiani sono i primi pedofili. Piccole schiave del sesso per turisti facoltosi a Malindi, Bombasa, Kalifi e Diani. Spesso queste donnine non hanno più di 14 anni e partono dai 5.

Continua a leggere >

Fonte: robadadonne.it

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

2 thoughts on “Turismo sessuale: gli italiani sono al 1°posto nella caccia alle bambine

  1. Reply Michele Feb 19, 2015 14:50

    Buongiorno, segnalo che l’url corretto per l’accesso alla risorsa completa linkata è http://www.robadadonne.it/21263/turismo-sessuale-gli-italiani-sono-al-1posto-nella-caccia-alle-bambine/

  2. admin Reply admin Feb 19, 2015 15:38

    Abbiamo corretto il link.. Grazie mille per la segnalazione!

Rispondi