Tradimento online: per il 62% la scappatella sul web non è infedeltà

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

tradimento online

Il tradimento online è infedeltà?

Per la maggior parte di chi flirta sul web con qualcuno che non sia il proprio partner, non è veramente tradimento. Le motivazioni saranno anche le stesse, ma se ci si limita al web non c’è veramente mancanza di fedeltà. E c’è di più che: chi ha provato una scappatella on line, si dice soddisfatto da una semplice avventura virtuale. Questi i dati che emergono da un sondaggio condotto su 4750 utenti di entrambi i sessi iscritti a Victoria Milan, sito di incontri extraconiugali: per il 67% degli utenti non è necessario l’incontro dal vivo. Sesso e flirt virtuali sono più che soddisfacenti e solo il 33% dice di voler incontrare o avere già incontrato le persone conosciute in rete.

Il 62% dei traditori inoltre è convinto che il partner lo perdonerebbe qualora sapesse della scappatella on-line, solo il 38% considera il tradimento online come un vero e proprio tradimento. Per il 70%  le esperienze virtuali riducono o addirittura eliminano del tutto la voglia di tradire.

Continua a leggere >

Fonte: clandestinoweb.com

Hai dubbi sul partner? Pensi ti stia tradendo? Contatta i nostri investigatori privati per richiedere un preventivo gratuito ed avere risposte certe ai tuoi dubbi.

Photo by AwetumJoygasm
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

Privacy Policy