Contro i furti in azienda necessaria una sinergia pubblico privato

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

furti in azienda

FORLI’ – I recenti avvenimenti criminosi verificatisi nell’area artigianale di Castronchino a Modigliana, e che hanno coinvolto alcune realtà imprenditoriali vittime di furti di beni aziendali, hanno portato nuovamente alla ribalta un tema fondamentale per aziende e cittadini; quello della sicurezza.

“Non vogliamo alimentare polemiche vuote, siamo ben consapevoli dell’impegno delle forze dell’ordine, quotidianamente in prima linea per garantire la tranquillità dei cittadini sebbene con organici ridotti, spesso non sufficienti a vigilare su tutto il territorio di competenza”: questo il commento di Confartigianato che non punta il dito contro le istituzioni ma  cerca di riportate al centro del dibattito la questione sicurezza.

“Vogliamo intervenire sul tema dei furti in azienda con intento propositivo – scrivono ancora dalla confederazione degli artigiani forlivesi – per cercare assieme soluzioni che tutelino chi, già fiaccato da anni di crisi, sfiancato da tasse e scadenze sempre più onerose e talvolta anche da problemi di liquidità, oggi si trova a dover far la conta dei danni causati dai soliti ignoti che, nottetempo, hanno visitato la sede produttiva”.

Per Confartigianato, quindi il ruolo delle istituzioni e delle amministrazioni è quello di collaborare in maniera serrata puntando alla realizzazione di un sistema di videosorveglianza che funga da deterrente contro eventuali incursioni notturne.

Continua a leggere >

Fonte: forli24ore.it

Photo by Mlibrariaus

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

Privacy Policy