Matrimonio senza sesso per anni, lui lascia la casa: niente addebito al marito 1

Matrimonio senza sesso per anni, lui lascia la casa: niente addebito al marito
Matrimonio senza sesso per anni, lui lascia la casa: niente addebito al marito Menage familiare interrotto da tempo: l’abbandono della casa familiare è solo una conseguenza perché la convivenza era già intollerabile. È quanto emerge dalla sentenza 2539/14 della Cassazione. Il caso Lui lascia la casa coniugale e intraprende una relazione con un’altra donna. Motivo? ...

L’ omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli

L' omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli
Confermata la condanna nei confronti di un padre che non ha effettuato il versamento di 2mila euro mensili stabilito dal giudice, a chiusura della procedura di separazione dalla coniuge, come contributo per il mantenimento dei figli minori. Indiscutibile la violazione degli obblighi di assistenza familiare. Irrilevante il fatto che l’uomo abbia provveduto a sostenere in ...

Si al mantenimento figli anche se l’assegno di separazione è in un’unica soluzione

Si al mantenimento figli anche se l’assegno di separazione è in un’unica soluzione
Assegno una tantum: l’accordo tra gli ex coniugi non può pregiudicare i diritti dei minori che hanno sempre diritto all’assistenza fino a quando non hanno raggiunto l’indipendenza economica. Con il divorzio consensuale, quando gli ex coniugi stabiliscono gli accordi sul mantenimento figli, possono decidere per il versamento di un assegno in un’unica soluzione (cosiddetto “una tantum”) ...

Matrimonio in bianco e infedeltà: nessun addebito della separazione

Matrimonio in bianco e infedeltà: nessun addebito della separazione
Matrimonio in bianco e infedeltà: nessun addebito della separazione: se l’infedeltà trae origine dal comportamento della moglie che rifiuta di aver rapporti intimi con il marito, non si fa luogo alla pronuncia di addebito. Con sentenza il Tribunale ha pronunciato la separazione personale dei coniugi rigettando la domanda di addebito della separazione al marito. Ha ...

Si possono visionare i dati fiscali del coniuge nell’anagrafe tributaria

Si possono visionare i dati fiscali del coniuge nell’anagrafe tributaria
Si possono visionare i dati fiscali del coniuge nell’anagrafe tributaria. Trasparenza totale durante il giudizio di separazione o divorzio: le comunicazioni delle banche all’archivio del fisco non sono riservate solo all’Agenzia delle Entrate e alla Finanza; la tutela dei figli prevale sull’esigenza di privacy. Il Consiglio di Stato ha appena pubblicato una sentenza particolarmente interessante ...

Separazione e affidamento: il figlio può dire la sua

Separazione e affidamento: il figlio può dire la sua
Nelle controversie relative a separazione e affidamento e visita del minore, la nomina del difensore o di un curatore speciale in rappresentanza dello stesso, non è necessaria, potendo infatti il minore essere ascoltato direttamente dal giudice nel caso in cui si riscontri un discernimento adeguato. Lo stabilisce la Cassazione nella sentenza 7478/14. Il caso Il Tribunale ...

Lo stalking tra ex coniugi è configurabile anche senza mutamento delle abitudini di vita

Lo stalking tra ex coniugi è configurabile anche senza mutamento delle abitudini di vita
Stalking tra ex coniugi La sentenza n. 6384 della Corte di Cassazione del 20 novembre 2013 (depositata l’11 febbraio 2014 ) costituisce lo spunto per sviluppare una breve analisi sugli elementi  idonei per integrare il delitto di Atti persecutori (c.d. Stalking) ex art. 612 bis c.p.. La decisione trae origine dal ricorso presentato dal Pubblico Ministero avverso un’ordinanza del ...

Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia?

Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia?
Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia? Sono entrata nell’account Facebook di mio marito e ho trovato una chat aperta con un’altra donna in cui era chiara una relazione tra i due; se faccio presente questo fatto al giudice per chiedere la separazione con addebito a suo carico, rischio una responsabilità penale? ...

Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale

Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale
Infedeltà coniugale: le prove del detective valgono in tribunale. Via libera alle investigazioni di un detective privato portate come prova in tribunale in una causa di separazione. È la Cassazione a stabilirlo dando ragione ad un modenese che aveva assoldato un investigatore privato per accertare l’infedeltà della moglie. Era stata la donna, che voleva separarsi ...

Tradimenti online tra le prime cause di divorzio

Tradimenti online tra le prime cause di divorzio
Che per fare nuove conoscenze si utilizzassero gli ormai diffusissimi social media è un fatto del tutto assodato. Facebook, ad esempio, permette in un soffio di stringere nuove amicizie, scambiarsi opinioni, confidenze, condividere stati d’animo e perché no, magari di incontrarsi prima o poi.  Ma ascoltando le relazioni che arrivano dall’Associazione italiana degli avvocati per ...