Indagini difensive possibili anche con il rito abbreviato

Indagini difensive possibili anche con il rito abbreviato
Un punto a favore delle indagini difensive. Che possono svolte senza limiti e prodotte anche nel giudizio abbreviato. È questo uno dei passaggi chiave della sentenza n. 13505 della Quinta sezione penale della Cassazione, depositata ieri. La pronuncia fa così chiarezza sull’efficacia probatoria degli atti delle indagini condotte dalla difesa nella maniera più ampia possibile. ...

Tradire il fidanzato o il compagno è lecito?

Tradire il fidanzato o il compagno è lecito?
Tradire il fidanzato o il compagno è lecito? Infedeltà, matrimoni e coppie di fatto: la Cassazione “sposa” il principio di autodeterminarsi e di intraprendere nuove relazioni. Finché non ci si sposa, il tradimento non è vietato dalla legge: quindi non costituisce un illecito, né è fonte di risarcimento del danno. Un orientamento “sposato” (questa volta, ...

Cassazione: impadronirsi del cellulare della ex per leggere gli SMS è rapina

Cassazione: impadronirsi del cellulare della ex per leggere gli SMS è rapina
Poco importa che si tratti di una ex fidanzata che probabilmente ha tradito e che la prova del tradimento si possa trovare nei messaggini del telefonino. Secondo la Cassazione impadronirsi con la forza del cellulare della ex fidanzata anche se solo per leggere gli SMS e provare il tradimento, può far scattare una condanna per ...

Investigazioni su dipendente: lecite in caso di permesso?

Investigazioni su dipendente: lecite in caso di permesso?
Attenti a come usate i vostri permessi ed, in particolar modo, quelli accordativi in virtù della legge 104/92: se, infatti, con la scusa di accudire il familiare disabile, vi recate invece in altri luoghi, magari per scopi personali o di divertimento, il datore di lavoro può licenziarvi. Non solo: quest’ultimo potrebbe anche mettervi alle calcagna ...

Cassazione: assegno di separazione e divorzio e sopraggiunta eredità

Cassazione: assegno di separazione e divorzio e sopraggiunta eredità
Corte di Cassazione civile, sezione sesta, ordinanza n. 4285 del 3 marzo 2015 su assegno di separazione e divorzio. E’ principio affermato da giurisprudenza costante e risalente che obiettivo dell’istituto dell’assegno di mantenimento sia quello di consentire al coniuge “parte debole” di mantenere il medesimo tenore di vita goduto in pendenza di matrimonio. E’ anche ...

Coniugi traditori: a chi viene addebitata la separazione?

Coniugi traditori: a chi viene addebitata la separazione?
Entrambi i coniugi traditori: a chi tocca l’addebito della separazione? Le statistiche in materia di matrimonio sono molto chiare: un matrimonio su tre cessa per divorzio e la causa principale del divorzio è il tradimento di uno dei due coniugi, ma cosa accade quando a tradire sono entrambi? Il dilemma descritto in testata può essere ...

Sanzione pecuniaria per il genitore che impedisce all’altro di far visita ai figli

Sanzione pecuniaria per il genitore che impedisce all’altro di far visita ai figli
Una madre affidataria, dopo la separazione, delle figlie minori aveva ostacolato i loro incontri con il padre. Il quale, esasperato, chiedeva al giudice di ammonirla. La donna ha fatto ricorso ma la Suprema Corte l’ha rigettato. La Cassazione Civile Sez. I, 25.02.2015 n. 3810 ha affermato che “Il provvedimento con cui il giudice ammonisce il ...

Licenziamento legittimo per chi copre i furti del collega

Licenziamento legittimo per chi copre i furti del collega
Lo afferma la Corte di Cassazione con la sentenza 2552/15. La Corte d’appello di Firenze ha dichiarato legittimo il licenziamento intimato dalla società datrice di lavoro nei confronti del responsabile dell’ufficio commerciale, ritenuto responsabile di gravissime omissioni negli oneri di vigilanza e denuncia, a lui incombenti, in relazione a diversi episodi in cui si erano ...

Equitalia deve dimostrare il contenuto della cartella di pagamento con raccomandata

Equitalia deve dimostrare il contenuto della cartella di pagamento con raccomandata
Riscossione esattoriale: il plico consegnato al contribuente potrebbe contenere altri avvisi, per cui spetta all’esattore vincere la contestazione. È possibile che il destinatario di una raccomandata, inviata in busta chiusa, possa affermare di aver ricevuto una busta vuota o un atto diverso da quello notificato, invalidando, di fatto, la notifica? Assolutamente sì. Anche se la ...

Mantenimento figlio maggiorenne: può richiederlo anche il genitore affidatario

Mantenimento figlio maggiorenne: può richiederlo anche il genitore affidatario
A tutelare i diritti dei minorenni ci devono pensare mamma e papà. Sono questi, infatti, che agiscono in giudizio per conto dei figli, almeno fino alla loro maggiore età. Quando poi la prole cresce, e supera i 18 anni, si dice che acquista la cosiddetta “capacità processuale”, ossia il potere di stare in causa da ...