Normativa recupero crediti: le Tutele per il creditore

Normativa recupero crediti: le Tutele per il creditore
La Normativa di Recupero Crediti viene incontro alle esigenze di quelle aziende che si trovano in una situazione di insolvenza da parte di un debitore. Spesso tale spiacevole situazione è causa di sofferenza economica per l’azienda creditrice, così la legge viene incontro alla suddetta con una serie di norme allo scopo di far valere i ...

Come funziona il recupero crediti? I Passaggi da fare per farsi pagare

Come funziona il recupero crediti? I Passaggi da fare per farsi pagare
I crediti incagliati sono indubbiamente una delle cause principali di sofferenza aziendale e, qualora interessino una fetta importante del giro di affari di un’azienda, potrebbero anche portarla al fallimento. È forte quindi l’esigenza di vedere tutelato il proprio investimento in termini economici, lavorativi ed occupazionali, per questo motivo esiste un iter legale atto a perseguire ...

Equitalia deve dimostrare il contenuto della cartella di pagamento con raccomandata

Equitalia deve dimostrare il contenuto della cartella di pagamento con raccomandata
Riscossione esattoriale: il plico consegnato al contribuente potrebbe contenere altri avvisi, per cui spetta all’esattore vincere la contestazione. È possibile che il destinatario di una raccomandata, inviata in busta chiusa, possa affermare di aver ricevuto una busta vuota o un atto diverso da quello notificato, invalidando, di fatto, la notifica? Assolutamente sì. Anche se la ...

Condominio e pagamento rate: in quanto tempo si prescrive l’obbligo?

Condominio e pagamento rate: in quanto tempo si prescrive l'obbligo?
Il caso di morosità relativa a più mesi: come imputare il pagamento rate. Che il proprietario di un appartamento debba pagare le rate condominiali non vi è alcun dubbio. Ma se il pagamento non viene richiesto, sollecitato o intimato entro un determinato periodo di tempo scatta quella che viene definita “prescrizione”: in buona sostanza, l’obbligo ...

Equitalia: come liberare da ipoteca e pignoramento la casa in eredità

Equitalia: come liberare da ipoteca e pignoramento la casa in eredità
La semplice accettazione tacita dell’eredità non consente ad Equitalia l’espropriazione l’immobile ereditato: è necessario un atto redatto da un notaio o una scrittura privata autenticata. Buone notizie per chi sta subendo (o, eventualmente, subirà) un procedimento di espropriazione forzata, da parte di Equitalia, su un bene ricevuto in eredità. Infatti, secondo la sentenza n. 11638 ...

Nuovo pignoramento sulle auto: obbligo di consegna entro 10 giorni

Nuovo pignoramento sulle auto: obbligo di consegna entro 10 giorni
Nuovo pignoramento sulle auto dall’11 Dicembre Dall’11 dicembre prossimo assisteremo ai nuovi pignoramenti “automatici” sulle automobili di chi non paga i propri debiti. In buona sostanza, già solo con una ricerca effettuata dal computer, collegato con il PRA, l’ufficiale giudiziario potrà individuare i veicoli di proprietà del debitore, ponendoli sotto esecuzione forzata, senza che vi ...

Recupero crediti condominio: «bussa» prima ai condomini morosi

Recupero crediti condominio: «bussa» prima ai condomini morosi
Recupero crediti condominio: «bussa» prima ai condomini morosi Per chi deve recuperare un credito nei confronti di un condominio si pongono da sempre diversi problemi, che la giurisprudenza, prima, e la recente legge di riforma 220/2012, poi, hanno tentato di risolvere non sempre con grande successo. Il primo intervento legislativo che ha tentato di mettere ...

Recupero crediti: forme di comunicazione ritenute lesive della dignità dei debitori

Recupero crediti: forme di comunicazione ritenute lesive della dignità dei debitori
Nella sala Koch di Palazzo Madama, l’Autorità Garante per la privacy ha presentato martedì 10 giugno 2014 la sua Relazione annuale relativa all’attività svolta nel 2013, in cui ha fatto un’analisi dell’anno appena trascorso con particolare riferimento alle azioni intraprese nel campo del recupero crediti e della tutela del consumatore. In relazione al primo trimestre ...

Recupero crediti, Rapporto Unirec: 49 miliardi di rate saltate e bollette non pagate

Recupero crediti, Rapporto Unirec: 49 miliardi di rate saltate e bollette non pagate
Nel 2013 l’ammontare di debiti da recuperare ha sfiorato i 49 miliardi di euro (per la precisione 48,6); un valore che è triplicato rispetto al 2007 ed è aumentato del 13% sul 2012. Purtroppo il peggio non è passato perché per quest’anno si stima un ulteriore aumento tra l’8 e l’11% dei volumi che potrebbero ...

Perdite su crediti: i chiarimenti del Fisco

Perdite su crediti: i chiarimenti del Fisco
Una nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate, la n.14 del 4 giugno, si concentra sulla disciplina delle perdite su crediti, al fine di evidenziare come le novità introdotte con la Legge di Stabilità 2014 abbiano inciso su questa particolare disciplina. In particolare, ampio spazio è lasciato alla nuova disciplina delle svalutazioni e perdite su crediti per ...