Testimonianza di un pedofilo: «Perché cerco le ragazzine»

Testimonianza di un pedofilo: «Perché cerco le ragazzine»
Avere 42 anni e desiderare di fare sesso con una bambina di 12 o una adolescente di 16. Scaricare da internet porno di ragazzine, andare a prostitute e cercare quella che ha un viso da «angioletto» e un «sedere immaturo». Essere pedofilo, ma sentirsi morire dentro perché consapevole di essere considerato un orco. Sapere di ...

Pedofilia su Instagram: la risposta del social network

Pedofilia su Instagram: la risposta del social network
Ha davvero dell’incredibile ciò è stato scoperto qualche settimana fa.  Sarebbero stati oltre 3000 i profili di Pedofilia su Instagram, il social network principe per la condivisione di immagini e video, rubati da malintenzionati ed utilizzati per la pubblicazione di materiale pedopornografico. Fortunatamente il social network non è rimasto inerme e forte anche delle tantissime ...

Lotta alla pedopornografia: approvato un decreto per rafforzare la tutela dei minori

Lotta alla pedopornografia: approvato un decreto per rafforzare la tutela dei minori
Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 21 novembre scorso, ha approvato lo schema di decreto legislativo in materia di lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile. Il provvedimento, che attua la direttiva 2011/92/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 dicembre 2011 e sostituisce la decisione quadro ...

Maestro accusato di pedofilia, ma i video non sono utilizzabili

Maestro accusato di pedofilia, ma i video non sono utilizzabili
Benevento – Il colpo di scena è arrivato in apertura dell’udienza di ieri. Sotto forma di un’eccezione che l’avvocato Angelo Leone, difensore dell’imputato, ha sollevato per chiedere il divieto di utilizzazione delle riprese video. Il motivo? Secondo il legale, sono state fatte senza autorizzazione – quella agli atti sarebbe successiva – e non presso gli ...

Google, un algoritmo antipedofilia contro le ricerche di materiale pedopornografico

Google, un algoritmo antipedofilia contro le ricerche di materiale pedopornografico
Lo ha detto a chiare parole al Daily Mail il CEO di Google Erich Schmidt: il colosso di Mountain View, dopo aver analizzato il traffico web e trovato che esistono oltre 100.000 chiavi di ricerca legate alla pedofilia e a immagini ad essa correlate, sta sviluppando un algoritmo antipedofilia che blocchi queste ricerche per sempre. ...

I pedofili si accaniscono sui bambini orfani nelle Filippine

I pedofili si accaniscono sui bambini orfani nelle Filippine
“Questi bambini, orfani nelle Filippine, sono le vittime privilegiate di sciacalli che li sequestrano a scopo di pedofilia o del traffico di esseri umani. E’ una prospettiva orribile, ma è oltremodo realistica in caso di calamità naturali. Questi bambini hanno bisogno di attenzione immediata, per essere salvati dalle grinfie di trafficanti e pedofili”: è questa ...

Turismo sessuale minorile: migliaia di pedofili stanati da Sweetie, bimba virtuale creata da una Ong

Turismo sessuale minorile: migliaia di pedofili stanati da Sweetie, bimba virtuale creata da una Ong
Una trappola per i pedofili, ecco come può essere chiamata la nuova iniziativa di Terre des Hommes. «Il mio nome è Sweetie»: si presentava così la bambina virtuale, una filippina di 10 anni, creata dalla ong Terre des Hommes Olanda che l’ha usata come ‘esca’ per studiare il fenomeno della pedofilia online. ‘Lanciata’ in varie ...

Continua il percorso di sdoganamento della pedofilia: per l’Apa è un “orientamento sessuale”.

Continua il percorso di sdoganamento della pedofilia: per l'Apa è un “orientamento sessuale”.
L’associazione degli psichiatri americani (Apa) ha scritto nel suo ultimo manuale che la pedofilia, «il desiderio sessuale verso i bambini è un orientamento» come gli altri. La decisione denunciata dall’Associazione della famiglia americana (Afa) va così a completare un lungo percorso di sdoganamento della pedofilia cominciato già negli anni Cinquanta. DA MALATTIA A ORIENTAMENTO. Dieci ...

Condanne per metodi educativi: schiaffi e sculacciate possono considerarsi violenze?

Condanne per metodi educativi: schiaffi e sculacciate possono considerarsi violenze?
Due sentenze che dividono l’opinione pubblica in favorevoli e contrari. L’una in Italia, l’altra in Francia. Ad Arezzo, per uno schiaffo dato al figlio, un uomo è stato condannato ad un mese. La motivazione del tribunale di Arezzo è di abuso dei mezzi di correzione. Nel 2009 il figlio di 6 anni si rifiutava di ...

Facebook e privacy minorenni: con le nuove regole aumenta il rischio di pedofilia e cyberbullismo

Facebook e privacy minorenni: con le nuove regole aumenta il rischio di pedofilia e cyberbullismo
Parziale passo indietro di Facebook sulle regole relative alla privacy per i minorenni: permane il divieto di avere un profilo per gli under 13, ma adesso gli utenti tra i 13 e i 17 anni potranno condividere pubblicamente i propri contenuti postati sul popolare social network. Preoccupazione per i rischi legati a pedofilia e cyberbullismo. ...