Intercettazioni in Italia: quante se ne fanno?

Intercettazioni in Italia: quante se ne fanno?
In Italia si fanno circa il doppio delle intercettazioni rispetto agli altri tre principali paesi europei messi insieme. Secondo i dati del ministero della Giustizia, nel 2012 in Italia sono state autorizzate 124.713 intercettazioni telefoniche. Nello stesso anno in Francia ne sono state autorizzate 41.145, in Germania 23.678 e nel Regno Unito appena 3.372. Se ...

Tutti i cellulari intercettabili: scoperta falla nelle reti mondiali

Tutti i cellulari intercettabili: scoperta falla nelle reti mondiali
Cellulari intercettabili a causa di una falla dei protocolli SS7 È possibile intercettare qualsiasi cellulare, anche a migliaia chilometri di distanza, tra Stati diversi, per colpa di una vulnerabilità dei protocolli SS7 (Signaling system). Vecchissimi (risalgono agli anni 80) ma ancora usati per gestire chiamate e messaggi. La scoperta è di un gruppo di ricercatori ...

Registratore in camera della ex: condannato per stalking e violazione della privacy

Registratore in camera della ex: condannato per stalking e violazione della privacy
Stalking e Violazione della privacy Piazza un registratore in camera da letto della ex. La chiama, la segue fin sotto casa e al lavoro. Alla fine la compagna, un’infermiera di Macerata, lo ha denunciato per stalking. I fatti risalgono al 2011. Questa mattina il Gup Domenico Potetti ha condannato l’uomo, un disoccupato di 52 anni, ...

Intercettazioni fai da te: boom di app per spiare gli smartphone

Intercettazioni fai da te: boom di app per spiare gli smartphone
Intercettazioni fai da te e app spia per smartphone Roma – Bastano 5 minuti e un’app per prendere il pieno controllo di uno smartphone, intercettare le telefonate, leggere sms in tempo reale e localizzare la vittima. Un’attività sempre più diffusa, soprattutto tra i partner sospettosi in cerca di prove di un tradimento. Una delle applicazioni ...

Negli USA, intercettazioni grazie ad aerei spia

Negli USA, intercettazioni grazie ad aerei spia
Niente Privacy in Usa: intercettazioni anche dagli aerei spia ROMA – Nessuna possibilità di privacy per i cittadini statunitensi. Il grande ‘orecchio’ del dipartimento di Giustizia agisce dall’alto, solcando i cieli a bordo di piccoli aerei spia. Motivo? La caccia ai grandi e piccoli criminali. Peccato, però, che nella rete delle intercettazioni, finiscano le utenze, ...

Darkhotel: furto di dati aziendali negli hotel

Darkhotel: furto di dati aziendali negli hotel
Furto di dati aziendali negli hotel tramite Wifi I ricercatori russi dei Kaspersky Lab hanno scoperto una vasta operazione di spionaggio industriale, denominata Darkhotel, che da almeno 4 anni permette ai cybercriminali il furto di dati aziendali dai computer dei dirigenti. L’attacco viene effettuato attraverso le reti WiFi degli hotel di lusso, sfruttando una combinazione di diverse ...

Darshak, l’app che ti dice se il telefonino è intercettato

Darshak, l’app che ti dice se il telefonino è intercettato
Darshak: app per il controllo intercettazioni ROMA – “Darshak, l’app che ti dice se il telefonino è intercettato” è il titolo dell’articolo a firma di Franco Bechis su Libero Quotidiano: Si chiama Darshak, ed è sostanzialmente una applicazione per tutti gli smartphone Android. L’ha messa a punto un ricercatore berlinese di origine indiana, Ravishankar Borgaonkar, ...

Jammer, il disturbatore di frequenza per chi ha paura delle intercettazioni

Jammer, il disturbatore di frequenza per chi ha paura delle intercettazioni
Paura delle intercettazioni? Ecco Jammer, il disturbatore di frequenza Le nostre chiacchierate saranno finalmente al sicuro con Jammer, l’apparecchio che inibisce le frequenze, impedendo di captare chissà quali scottanti conversazioni, effettuate al cellulare o tramite altri dispositivi. Eppure, un mercato florido questo strumento lo conosce eccome. Anzi, secondo quanto riferisce uno dei rivenditori in Italia ...

Intercettazione utilizzabile se l’indagato confessa il reato al legale

Intercettazione utilizzabile se l'indagato confessa il reato al legale
Se l’indagato confessa il reato al proprio legale a titolo amichevole, l’intercettazione è pienamente utilizzabile in quanto la conversazione non ha carattere professionale. E’ quanto emerge dalla sentenza 18 giugno 2014, n. 26323 della Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione. La ratio del divieto di intercettazioni di conversazioni di cui all’art. 103 c.p.p., va rinvenuta ...

Cassazione: le videoriprese non comunicative non sono intercettazioni ambientali

Cassazione: le videoriprese non comunicative non sono intercettazioni ambientali
Sentenza Cassazione: le videoriprese non comunicative non sono intercettazioni ambientali In tema di intercettazioni, possono essere acquisite come prove documentali atipiche, le videoriprese non comunicative inerenti ad attività svolte in dimora privata, sempre che sia stata acconsentita l’installazione delle videocamere, e la conseguente acquisizione del materiale probatorio, da parte del proprietario dell’appartamento, ossia del legittimo titolare ...