Forza la casa dell’ex marito: condannata per violazione di domicilio

Forza la casa dell’ex marito: condannata per violazione di domicilio
Sentenza 6 dicembre 2013 – 8 aprile 2014, n. 15696 Come al solito, le separazioni burrascose portano con sè anche diversi processi penali e, nel caso di specie, la ex moglie è stata sottoposta a processo penale per essersi introdotta all’interno dell’appartamento assegnato all’ex marito, previa forzatura della porta d’ingresso. La donna, inoltre, è stata ...

Eredità in caso di separazione e divorzio

Eredità in caso di separazione e divorzio
Eredità in caso di separazione e divorzio Il legame matrimoniale costituisce uno dei principali presupposti che permette al coniuge di assumere la qualifica di erede in caso di morte del suo congiunto, e così di partecipare alla ripartizione dei suoi beni. Nei casi di crisi matrimoniale, la posizione del coniuge (o dell’ex coniuge) nei confronti ...

Cassazione: amore platonico è adulterio, il tradimento non è solo fisico

Cassazione: amore platonico è adulterio, il tradimento non è solo fisico
ROMA – L’ amore platonico è adulterio? C’è infedeltà e infedeltà, recentemente una sentenza della Suprema Corte di Cassazione ha ribadito con dovizia di motivazione ed ampia argomentazione, la differenza tra un adulterio e un altro. In pratica, i giudici affermano che la relazione di un coniuge con estranei rende addebitabile la separazione non solo ...

Separazione e divorzio: possibile dedurre l’assegno di mantenimento corrisposto al coniuge

Separazione e divorzio: possibile dedurre l’assegno di mantenimento corrisposto al coniuge
Dedurre l’assegno di mantenimento È possibile scaricare dalle tasse l’assegno di mantenimento corrisposto al coniuge in caso di separazione o divorzio; non è invece consentito scaricare quello destinato al mantenimento dei figli; nell’articolo è illustrata brevemente la normativa con tutte le particolarità del caso. La legge prevede la possibilità di scaricare dalle tasse i pagamenti ...

Affido superesclusivo quando il genitore risulta inadeguato

Affido superesclusivo quando il genitore risulta inadeguato
Una delle più importanti riforme in materia di famiglia, introdotta da un decreto legislativo dello scorso anno (D. lgs. n. 154/13), riguarda l’annoso problema dell’affidamento dei figli in caso di separazione, introducendo il modello di “monogenitorialità”. La legge stabilisce, come regola generale, l’affidamento condiviso. In pratica, entrambi i genitori mantengono gli stessi diritti e doveri ...

Divorzio breve: basterà un anno, 9 mesi senza minori

Divorzio breve: basterà un anno, 9 mesi senza minori
Il divorzio breve riparte. Ieri la commissione Giustizia della Camera ha infatti approvato all’unanimità il testo base del disegno di legge che modifica l’articolo 3 della legge sul divorzio (la 898/70) e abbatte il tempo che i coniugi devono attendere dopo la separazione (giudiziale, consensuale o di fatto) per poter domandare lo scioglimento del matrimonio. ...

Ex moglie arrestata per stalking: voleva far rispettare una sentenza

Ex moglie arrestata per stalking: voleva far rispettare una sentenza
Siena, 3 aprile 2014 – Cercava semplicemente di far valere i suoi diritti che anche il giudice le aveva riconosciuto e invece ieri è stata arrestata per stalking. Accade a Poggibonsi dove abita la signora, 50 anni, madre di due figli. La donna è divisa dal marito e sulla sentenza di divorzio è scritto che l’ex ...

Assegno di mantenimento di 4.000 euro alla ex moglie che abbandonò la carriera per la famiglia.

Assegno di mantenimento di 4.000 euro alla ex moglie che abbandonò la carriera per la famiglia.
Corte di Cassazione sez. I Civile, sentenza 26 febbraio – 31 marzo 2014, n. 7485 Presidente Luccioli – Relatore Lamorgese Svolgimento del processo 1. – All’esito del giudizio, definito dal Tribunale di Trieste con sentenza 2 luglio 2009, che ha regolato gli aspetti patrimoniali della cessazione degli effetti civili del matrimonio contratto dai sig.ri C.B. ...

Divorzio breve, la Camera accelera

Divorzio breve, la Camera accelera
Dopo mesi di stallo e un tira e molla con il Senato, riparte dalla Camera la partita mai risolta del divorzio breve, su impulso di quasi tutti i gruppi. Entro mercoledì 2 aprile i relatori in commissione Giustizia – Alessandra Moretti (Pd) e Luca D’Alessandro (Fi) – presenteranno un testo base che dovrà  sintetizzare le ...

No all’assegnazione della casa coniugale al coniuge economicamente più debole se senza figli

No all'assegnazione della casa coniugale al coniuge economicamente più debole se senza figli
Nella recente sentenza n. 6020/2014, la Cassazione ha statuito che, in caso di separazione o divorzio, la casa coniugale non può essere assegnata al coniuge economicamente più debole, se non vi sono figli conviventi minorenni o maggiorenni non economicamente autosufficienti. Nel caso di specie, il Tribunale dichiarava cessati gli effetti civili del matrimonio (ossia il divorzio) tra due coniugi, genitori ...