Garante Privacy EU: urgente riforma della protezione dei dati entro il 2014

Garante Privacy EU: urgente riforma della protezione dei dati entro il 2014
Con un comunicato stampa, il Garante europeo della protezione dei dati (EDPS), afferma di apprezzare pienamente i progressi compiuti dalla presidenza greca del Consiglio d’Europa sulla riforma della legislazione sulla protezione dei dati dell’UE. In particolare, si legge nel comunicato “accogliamo con favore l’obiettivo del Consiglio di raggiungere una posizione generale sul pacchetto in modo ...

Leone d’oro a Sweetie, la bimba anti pedofilia

Leone d’oro a Sweetie, la bimba anti pedofilia
Leone d’oro a Sweetie, la bimba anti pedofilia CANNES – La creatività vince contro la brama di sesso virtuale dei pedofili che sul web cercano bambini e bambine per soddisfare i propri piaceri. Sweetie, l’avatar di bimba filippina accessibile nelle chat online ideata da Terre des Hommes Olanda, ha conquistato uno dei Leoni d’oro della ...

Investigazioni private ed interferenze nella vita privata: quando si supera il confine? 1

Investigazioni private ed interferenze nella vita privata: quando si supera il confine?
Investigazioni private ed interferenze nella vita privata: quando si supera il confine? L’articolo dedicato alla sanzione di un detective privato da parte del Garante della Privacy merita una riflessione approfondita sulla questione della tutela della privacy e i limiti imposti dalla legge. La società investigativa, “per scoprire le furbizie fiscali del cardiologo, aveva utilizzato collaboratori ...

Facebook pubblica per errore l’app Slingshot per la messaggistica usa e getta

Facebook pubblica per errore l'app Slingshot per la messaggistica usa e getta
Un errore, grave, ma subito risolto. Oggi Facebook ha pubblicato per sbaglio una sua nuova app, per poi ritirarla immediatamente dal mercato. Si tratta dell’ app Slingshot, una applicazione molto simile a Snapchat, per l’invio di messaggi “usa e getta”, e cioè che si cancellano automaticamente dopo esser stati letti dal destinatario. Il social network ...

Da Google ai cookie: il bilancio del Garante per la Privacy

Da Google ai cookie: il bilancio del Garante per la Privacy
Datagate, Internet, social network, pagamenti con smartphone e tablet, banche dati, traffico telefonico e telematico: sono questi alcuni degli ambiti su cui è intervenuta l’Autorità Garante per la Privacy – composta da Antonello Soro, Augusta Iannini, Giovanna Bianchi Clerici e Licia Califano – che ha presentato la sua relazione annuale nella sala Koch di palazzo ...

Google apre al diritto all’oblio in Europa

Google apre al diritto all'oblio in Europa
Google apre alla possibilità per gli europei di esercitare il diritto all’oblio nei servizi di ricerca su internet, uniformandosi così a una decisione della Corte europea di giustizia. Da ieri Google – Il più grande motore di ricerca del mondo, che elabora il 90 per cento di tutte le richieste sul web in Europa – ...

I dipendenti comunali assenteisti si difendono davanti ai magistrati

I dipendenti comunali assenteisti si difendono davanti ai magistrati
Dossier assenteismo al Comune, atto secondo. Dalle carte dell’inchiesta infatti emerge che sono molti di più – 45 per l’esattezza – i dipendenti comunali assenteisti indagati dalla Procura di Caltanissetta per truffa ai danni della pubblica amministrazione e false attestazioni della presenza in concorso. Le posizioni di 9 persone, fra dipendenti dell’ufficio tecnico e vigili ...

Impianti di videosorveglianza condominiale: maggioranze e limiti

Impianti di videosorveglianza condominiale: maggioranze e limiti
Per poter installare un impianto di videosorveglianza condominiale è ora necessaria l’approvazione, da parte dell’assemblea, con la seguente maggioranza: vi deve essere un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti all’assemblea ed almeno la metà del valore in millesimi dell’edificio. Vi sono però una serie di delicati aspetti da non trascurare. Viene innanzitutto in ...

Concorrenza sleale viaggi online: l’antitrust indaga su Booking ed Expedia

Concorrenza sleale viaggi online: l'antitrust indaga su Booking ed Expedia
Concorrenza sleale viaggi online: le agenzie turistiche online sotto la lente di ingrandimento. A deciderlo, l’Antitrust, ovvero l’ autorità garante della concorrenza e del mercato. In particolare l’Antitrust ha avviato un’istruttoria sui due colossi del settore, ovvero Booking ed Expedia, con lo scopo di verificare se queste due aziende limitino la concorrenza ostacolando la possibilità ...

Concorrenza sleale delle app gratis. L’Antitrust indaga su Google & Co.

Concorrenza sleale delle app gratis. L'Antitrust indaga su Google & Co.
Concorrenza sleale delle app gratis. L’Antitrust indaga su Google & Co. L’Autorità Antitrust “ha deciso di avviare un’istruttoria nei confronti di due società del gruppo Google, di iTunes, Amazon e Gameloft in merito alle app che appaiono gratuite ai consumatori e che invece richiedono acquisti successivi per poter continuare a giocare”. “Il procedimento – prosegue ...