Separazione tra coniugi e affido condiviso

Separazione tra coniugi e affido condiviso
Nel matrimonio in cui due esseri umani mettono le loro speranze in un unico destino la cosa più bella sono i figli. Il benessere dei figli e dei minori trova tutela in numerose sentenze nazionali e Convenzioni internazionali sia in regime di matrimonio che di separazione coniugale. La prima legge, a regolamentare la materia dell’ ...

Tribunale dei minori di Bologna conferma l’affido di una bimba a una coppia gay

Tribunale dei minori di Bologna conferma l'affido di una bimba a una coppia gay
Bologna, 15 nov. – Una bimba di tre anni data in affido temporaneo a una coppia gay: la decisione e’ del Tribunale dei minori di Bologna, presieduto da Giuseppe Spadaro. Sulla vicenda, che vede come protagonisti una bimba in una difficile situazione familiare e una coppia omosessuale di mezza eta’, stabile e con un buon ...

Russia, una norma per revocare l’ affidamento ai genitori gay

Russia, una norma per revocare l’ affidamento ai genitori gay
Togliere l’ affidamento ai genitori gay, ecco la nuova trovata dei giureconsulti russi. Lo propone un progetto di legge presentato alla Duma da Aleksei Zhuravlev, deputato del partito putiniano Russia Unita. La bozza di legge prevede l’integrazione dell’articolo 69 del Codice della famiglia russo con un comma che sancisca la revoca dell’affidamento dei bambini “in base all’orientamento sessuale non tradizionale” dei genitori o di ...

Cassazione penale: è punibile il genitore che impedisce all’ex di vedere i figli

Cassazione penale: è punibile il genitore che impedisce all'ex di vedere i figli
In questa breve ma significativa sentenza n. 43293 del 23/10/2013, la Cassazione Penale ha sancito la rilevanza penale del comportamento ostruzionistico del genitore collocatario della prole che impedisce di fatto all’altro genitore di vedere i propri figli, in palese violazione delle disposizioni stabilite dal giudice della separazione, situazione, questa, che non si verifica raramente, con ...

Sentenza Cassazione: minori, genitori inadeguati e adottabilità

Sentenza Cassazione: minori, genitori inadeguati e adottabilità
Con la sentenza n. 25213 (di cui si riportano soltanto le parti più importanti), la prima sezione civile della Corte di Cassazione (presidente Corrado Carnevale) ha pronunciato il “no” definitivo alla coppia di Mirabello (Alessandria) a cui avevano tolto la figlia nata nel 2010 con l’inseminazione artificiale. I genitori (il padre di 70 anni e ...

Diritto all’anonimato: la madre naturale può revocarlo se il figlio adottato chiede informazioni su di lei

Diritto all'anonimato: la madre naturale può revocarlo se il figlio adottato chiede informazioni su di lei
Corte Costituzionale: se un figlio adottato vuole accedere a delle informazioni sulle sue origini, la madre naturale può revocare il diritto all’anonimato. Alla madre costretta, per ragioni legate alla sua giovane età, per violenze subite o perché indigente, ad abbandonare un figlio dandolo in adozione, e’ stato da sempre riconosciuto il diritto all’anonimato e in ...

L’ affido condiviso vieta al genitore di trasferirsi senza il consenso dell’ex coniuge

L' affido condiviso vieta al genitore di trasferirsi senza il consenso dell'ex coniuge
La Cassazione ha esaminato il caso di una donna separata che aveva deciso di trasferirsi insieme ai figli in un’altra città. Nello specifico la donna, madre di una bimba di otto mesi, si trasferiva in Sicilia mettendosi in cerca di un lavoro ma il provvedimento preso dal Tribunale di Trento stabiliva la collocazione della minore ...

Separazione: l’affidamento dell’animale domestico

Separazione: l'affidamento dell'animale domestico
La separazione dei coniugi comporta non solo perdite economiche ma sgretola soprattutto le relazioni affettive; questo riguarda sia i rapporti con i figli (affidati in genere alla madre) sia i rapporti di affezione con gli animali domestici. Dunque, l’animale non essendo una cosa va considerato un “essere senziente” e come tale gode di diritti, gli ...

Affidamento minori: perché il prelievo diventa la sola alternativa?

Affidamento minori: perché il prelievo diventa la sola alternativa?
Affidamento minori: “Sembrerebbe che basti essere una madre sola per rischiare di vedersi prelevare un figlio già dopo il parto. Stiamo seguendo in queste ore un difficile caso a Roma. Tale concetto, grave sotto ogni punto di vista umano ed intellettuale, se fosse vero ci renderebbe tutti, indistintamente, dei criminali. Decenni per riconoscere i diritti ...

Affidamento alla madre omosessuale: non è dannoso, meglio di padre violento

Affidamento alla madre omosessuale: non è dannoso, meglio di padre violento
L’ affidamento alla madre omosessuale del figlio minore per la Corte di Cassazione è legittimo e non è,  in sé, dannoso per il bambino. In sintesi, il ragionamento del Giudice di legittimità, si può così riassumere: “L’affidamento esclusivo del minore al genitore che abbia instaurato una convivenza omosessuale non è, di per sé, dannoso per ...
Privacy Policy