P & P INVESTIGAZIONI annuncia il nuovo assetto societario e le nuove nomine: ecco la sfida per attuare il piano di internazionalizzazione.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Dopo 10 anni di crescita costante P & P INVESTIGAZIONI si apre al mercato di capitali. Nuove risorse finanziarie e nuovi manager con consolidata esperienza internazionale permetteranno di vincere la sfida del mercato globale.

Salvatore Piccinni esce di scena: la persona che ha fatto di P & P INVESTIGAZIONI la società italiana leader nel campo delle investigazioni private e delle informazioni commerciali cede la totalità delle quote ad un gruppo di investitori internazionali.

A questo proposito lo stesso Piccinni dichiara: “Questi anni sono stati determinanti per noi. Abbiamo costruito un gruppo solido, capace di conquistare la fiducia di tutte le istituzioni finanziarie italiane. Per questa ragione siamo persuasi che lo sviluppo di P & P INVESTIGAZIONI a questo punto deve passare attraverso una strategia di diversificazione e globalizzazione. Abbiamo individuato dei partner prestigiosi, in grado di garantire le risorse necessarie per affrontare con determinazione le nuove sfide.

Capire qual è il momento per farsi da parte è cruciale per un imprenditore.

Da questo momento potrò dedicarmi maggiormente all’attività in ambito di intelligence e security.”

Le novità non riguardano solo la compagine societaria, da luglio entra a far parte della squadra di P & P INVESTIGAZIONI – su indicazione dei nuovi shareholders – un nuovo general manager con la precisa mission di dare una forte spinta al nuovo piano di sviluppo.

Antonio Napoli sarà il nuovo Direttore Generale di P & P INVESTIGAZIONI; il suo insediamento è previsto per luglio in contemporanea all’uscita di scena di Salvatore Piccinni il quale, come già detto, ha ceduto le quote societarie e lascerà nelle prossime settimane tutti gli incarichi direttivi, pur mantenendo un rapporto consulenziale come richiesto dai nuovi azionisti.

Nel suo nuovo ruolo, Antonio Napoli sarà investito dei più ampi poteri decisionali, si occuperà di predisporre una strategia focalizzata sullo sviluppo dell’azienda sia in ambito nazionale che internazionale.

Prima di entrare a far parte di P & P INVESTIGAZIONI Antonio Napoli ha acquisito una indiscussa specializzazione nella gestione d’impresa. Già sottufficiale presso la sezione Anticrimine dei Carabinieri di Milano (attuale ROS), dopo la Laurea in Scienze Politiche conseguita presso l’Università di Siena e le Specializzazioni in Security Management presso la SDA Bocconi di Milano e l’Università LUISS di Roma, dal 1990 inizia la sua carriera lavorativa che lo porta a ricoprire la carica di Security Manager prima e Direttore Generale poi per importanti società che operano a livello internazionale tra le quali AEM (oggi A2A), Italtel e Carrefour.

La nomina di Antonio Napoli si inserisce in una precisa strategia di crescita del Gruppo che mira a rafforzare l’indiscussa leadership nel campo delle informazioni commerciali per recupero crediti e al contempo a favorire l’ingresso in nuovi segmenti di mercato in ambito internazionale, premessa necessaria per raggiungere gli ambiziosi obiettivi programmati.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi