Il contenzioso della dipendente contro la Coop sbarca in Cassazione

Il contenzioso della dipendente contro la Coop sbarca in Cassazione
Il contenzioso della dipendente contro la Coop sbarca in Cassazione  La dipendente vuole vedersi riconosciuto come parte dell’orario di lavoro il tempo necessario a indossare la divisa aziendale. In primo grado i giudici avevano accolto il diritto a essere retribuita nei venti minuti impiegati ogni giorno per raggiungere lo spogliatoio, vestirsi e poi svestirsi a ...

Dichiarazione eredità, salta l’obbligo per parenti e coniuge

Dichiarazione eredità, salta l’obbligo per parenti e coniuge
Nessun obbligo della dichiarazione di eredità se devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto, nel caso in cui l’attivo ereditario abbia un valore non superiore a 100mila euro. Il Consiglio dei ministri ha approvato “due decreti legislativi di semplificazione fiscale: Una grande opera di semplificazione, per uno stato vicino al cittadino” secondo ...

L’ omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli

L' omesso mantenimento non è compensato dalla partecipazione alle spese dei figli
Confermata la condanna nei confronti di un padre che non ha effettuato il versamento di 2mila euro mensili stabilito dal giudice, a chiusura della procedura di separazione dalla coniuge, come contributo per il mantenimento dei figli minori. Indiscutibile la violazione degli obblighi di assistenza familiare. Irrilevante il fatto che l’uomo abbia provveduto a sostenere in ...

Risponde di stalking condominiale chi infastidisce e danneggia i vicini

Risponde di stalking condominiale chi infastidisce e danneggia i vicini
14.06.19 Cassazione – Risponde di Stalking condominiale chi infastidisce e danneggi i vicini di casa Rischia una condanna per stalking condominiale lo schizoide che abbandona escrementi davanti alle porte dei vicini, li vessa e li infastidisce con ogni mezzo. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza 26589 del 19 giugno 2014, ...

Social privacy: come tutelarsi nell’era dei social network

Social privacy: come tutelarsi nell’era dei social network
Social privacy. Come tutelarsi nell’era dei social network La nuova guida del Garante Privacy per non rimanere intrappolati nelle ‘reti sociali’ Ragazzi che espongono i loro segreti più intimi e le proprio fotografie per gioco o per amore,  genitori inesperti della Rete, utenti che installano l’app sbagliata allettati dalla parola “gratis”, professionisti che mettono a ...