Sì al controllo dei tabulati telefonici per risalire a telefonate e sms molesti

Sì al controllo dei tabulati telefonici per risalire a telefonate e sms molesti
Nessuna violazione della privacy quando si è in presenza di indizi di reato: legittimo il solo decreto motivato del P.M. Squilli, telefonate e sms continui con riferimenti alla sfera sessuale; assalti costanti, e volgari, ai danni di una donna: in presenza di chiari indizi di reato è legittimo richiedere e utilizzare i tabulati telefonici per ...

Separazione e affidamento: il figlio può dire la sua

Separazione e affidamento: il figlio può dire la sua
Nelle controversie relative a separazione e affidamento e visita del minore, la nomina del difensore o di un curatore speciale in rappresentanza dello stesso, non è necessaria, potendo infatti il minore essere ascoltato direttamente dal giudice nel caso in cui si riscontri un discernimento adeguato. Lo stabilisce la Cassazione nella sentenza 7478/14. Il caso Il Tribunale ...

Come può essere accertata l’accettazione tacita dell’eredità?

Come può essere accertata l'accettazione tacita dell'eredità?
Come può essere accertata l’accettazione tacita dell’eredità? Se il chiamato all’eredità è un debitore, il suo creditore ha spesso interesse alla trascrizione dell’accettazione dell’eredità per poter portare a termine l’azione esecutiva. Per quanto riguarda l’accettazione esplicita, o espressa, dell’eredità, essa opera in base alla dichiarazione del chiamato contenuta in un atto pubblico ovvero in una ...

Lo stalking tra ex coniugi è configurabile anche senza mutamento delle abitudini di vita

Lo stalking tra ex coniugi è configurabile anche senza mutamento delle abitudini di vita
Stalking tra ex coniugi La sentenza n. 6384 della Corte di Cassazione del 20 novembre 2013 (depositata l’11 febbraio 2014 ) costituisce lo spunto per sviluppare una breve analisi sugli elementi  idonei per integrare il delitto di Atti persecutori (c.d. Stalking) ex art. 612 bis c.p.. La decisione trae origine dal ricorso presentato dal Pubblico Ministero avverso un’ordinanza del ...

Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia?

Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia?
Spiare email e chat Facebook del coniuge: cosa si rischia? Sono entrata nell’account Facebook di mio marito e ho trovato una chat aperta con un’altra donna in cui era chiara una relazione tra i due; se faccio presente questo fatto al giudice per chiedere la separazione con addebito a suo carico, rischio una responsabilità penale? ...

Ue: nuove regole per recupero crediti all’estero

Ue: nuove regole per recupero crediti all'estero
Dal giugno ci sarà una procedura unica europea per il recupero crediti all’estero. Il Consiglio Ue ha infatti adottato le nuove regole per facilitare il recupero dei crediti transfrontalieri in materia civile e commerciale. Tali norme varranno per tutti gli Stati, eccetto che per Regno Unito e Danimarca, che hanno scelto la clausola di ‘opt-out’. ...