Suora accusata di pedofilia: il bimbo finisce in manicomio

Suora accusata di pedofilia: il bimbo finisce in manicomio
BRESCIA – Un bambino di sette anni è stato rinchiuso nel reparto psichiatrico dell’ospedale Civile di Brescia, dopo la testimonianza choc fatta dallo stesso alla madre, riguardante episodi di presunti abusi sessuali commessi da una suora nell’asilo che frequentava. Mette i brividi la denuncia presentata da una mamma e diffusa dal Comitato dei cittadini per ...

Redditometro nullo: viola la privacy. Il fisco cancelli i dati dei contribuenti

Redditometro nullo: viola la privacy. Il fisco cancelli i dati dei contribuenti
L’ennesimo stop al redditometro, questa volta ancora più incisivo, arriva dal Tribunale di Napoli, – sez. di Pozzuoli- che, con una recentissima sentenza ne ha ribadito l’illegittimità per violazione del codice della privacy nonché delle norme tributarie, costituzionali e comunitarie. Più precisamente il Tribunale napoletano definisce il redditometro “non solo illegittimo, ma radicalmente nullo”: infatti, ...

Lo stalker va processato anche senza querela

Lo stalker va processato anche senza querela
Le lesioni provocate da uno stalker vanno perseguite e sanzionate dal giudice penale anche se la vittima non presenta querela. Lo hanno affermato i giudici della Cassazione nella sentenza 38690 depositata il 19 settembre 2013, fissando un principio destinato ad avere importanti conseguenze anche alla luce delle nuove più rigorose norme introdotte dal decreto legge ...

La gestione dei crediti commerciali: poche regole fondamentali per minimizzare i rischi di credito

La gestione dei crediti commerciali: poche regole fondamentali per minimizzare i rischi di credito
La crisi dell’economia mondiale si è riflessa in modo dirompente sul portafoglio delle aziende italiane, caratterizzato sempre più da crediti in sofferenza; la necessità di finanziare i propri clienti comporta un aumento del fabbisogno finanziario ed un grado di rischio sempre crescente. Da una parte, la dinamica dei crediti a rischio suggerisce prudenza e un’attenta ...

Separazione e divorzio: il coniuge ha diritto al CUD o alla dichiarazione dei redditi dell’ex

Separazione e divorzio: il coniuge ha diritto al CUD o alla dichiarazione dei redditi dell’ex
Nel corso di un giudizio di separazione e divorzio, quando un coniuge chiede, nei confronti dell’altro, l’assegno di mantenimento, ha logicamente interesse a che i redditi di quest’ultimo siano dichiarati in modo corretto e trasparente; ciò affinché non venga occultata alcuna ricchezza e l’ammontare dell’assegno possa rispecchiare le effettive capacità economiche di quest’ultimo. A tal ...
Privacy Policy