I ladri hi-tech che intercettavano carabinieri e polizia

I ladri hi-tech che intercettavano carabinieri e polizia
Arrestati a Rho, nel Milanese, dopo un inseguimento di 10 chilometri finito in uno scontro frontale una 51enne pregiudicata, una 19enne che si è finta incinta e un 22enne, tutti residenti in provincia di Torino. L’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate: avevano la targa falsa, uno storditore per cani, tre ricetrasmittenti ...

Avvocatessa finisce sulla “hot line” per errore: il caso viene risolto da un investigatore privato

Avvocatessa finisce sulla
Una professionista cosentina è finita in un grosso giro di telefonate erotiche. Noto avvocato dell’interland bruzio è rimasta coinvolta in una “hot line”. La donna ha iniziato a ricevere continue telefonate di uomini desiderosi di avere un rapporto sessuale. Dalla prima telefonata ricevuta, il noto professionista pensò ad uno scherzo telefonico, ma data la grande ...

Cambio al vertice Federpol: Agatino Napoleone è il nuovo presidente

Cambio al vertice Federpol: Agatino Napoleone è il nuovo presidente
CAMBIO AL VERTICE DI FEDERPOL: AGATINO NAPOLEONE E’ IL NUOVO PRESIDENTE Nominati anche i componenti del nuovo Consiglio Esecutivo L’Assemblea Generale di Federpol ha eletto nuovo presidente Agatino Napoleone, che succede a Genuario Pellegrino. Sono stati, inoltre, eletti i componenti del nuovo Consiglio Esecutivo, che vanno ad affiancare nell’organo il Presidente che sono Piero Provenzano, ...

Uccidono la figlia adottiva per ottenere l’eredità dei nonni

Uccidono la figlia adottiva per ottenere l’eredità dei nonni
Una bambina di origini cinesi sarebbe stata uccisa dalla sua mamma e dal suo papà adottivi per ottenere l’eredità che i nonni avevano lasciato alla piccola. È questa l’accusa che il procuratore capo di Santiago di Compostela, in Spagna, ha formulato nei confronti di una avvocatessa, Rosaria Porto, e del marito giornalista, Alfonso Basterra. Il ...

Stalking, intercettazioni e braccialetto elettronico, querela irrevocabile

Stalking, intercettazioni e braccialetto elettronico, querela irrevocabile
Intercettazioni e braccialetto elettronico. Per combattere lo stalking. Lo hanno deciso le commissioni Affari costituzionali e Giustizia della Camera, nella riunione di questo pomeriggio sul femminicidio. E’ stato infatti approvato un emendamento del Pd all’articolo 2 del decreto del governo, che applica anche allo stalking la disciplina del codice di procedura penale sulle intercettazioni telefoniche. ...

Cassazione: concorrenza sleale e storno dei dipendenti

Cassazione: concorrenza sleale e storno dei dipendenti
La Cassazione civile, sez. I, 4 settembre 2013, n. 20228 ha stabilito che poiché il dolo e la colpa non sono elementi costitutivi della fattispecie legale di cui all’art. 2598 c.c., anche in relazione al n. 3 di tale norma la qualificazione degli atti di concorrenza sleale deve essere compiuta in base ad un criterio ...

Internet: i minorenni potranno cancellare i loro dati imbarazzanti e compromettenti

Internet: i minorenni potranno cancellare i loro dati imbarazzanti e compromettenti
Errori di gioventù: li abbiamo commessi tutti. Per fortuna, ai nostri tempi, vigeva una regola vecchia quanto il mondo: “il tempo cancella tutto”, anche la memoria. Ma non quella di internet, purtroppo. Così, una foto su un social network, una lettera d’amore contenuta in una email o postata su un blog, un commento offensivo o, ...

Punibile la semplice installazione del dispositivo di intercettazione se non autorizzata

Punibile la semplice installazione del dispositivo di intercettazione se non autorizzata
Anche la sola installazione, da parte di chi non è autorizzato, dei dispositivi di intercettazione fa scattare il reato, previsto dall’articolo 617-bis del Cp, a prescindere dalla successiva messa in opera. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza 38963/2013. Secondo i giudici infatti: “L’art. 9, comma terzo, della legge n. 98 del ...

Posso svolgere un altro lavoro se sono in cassa integrazione?

Posso svolgere un altro lavoro se sono in cassa integrazione?
La legge Italiana non impedisce ad un lavoratore in cassa integrazione di aumentare le proprie entrate accettando un altro lavoro, sia subordinato che autonomo. Tuttavia è necessario rispettare alcune condizioni. Innanzitutto, la nuova attività lavorativa che si intraprende deve essere temporanea. Durante tale periodo, l’integrazione salariale è sospesa e, con essa, anche il versamento dei ...

Svizzera: il governo respinge la legge che proibisce ai pedofili di lavorare coi bambini

Svizzera: il governo respinge la legge che proibisce ai pedofili di lavorare coi bambini
PEDOFILIA – Incredibile: l’area sinistroide del Parlamento è riuscita a far respingere l’iniziativa che voleva impedire ai pedofili di lavorare con i bambini. Roberta Pantani: “È una vergogna”. Susciterà molte polemiche la decisione del Consiglio Nazionale di rifiutare l’iniziativa UDC che impediva alle persone condannate per pedofilia di lavorare a stretto contatto con i bambini. ...